Bombette pugliesi: La ricetta originale

Bombette pugliesi: La ricetta originale

Le bombette pugliesi son piatto tipico pugliese a base di carne, si possono considerare una variante degli involtini di carne ma per farli si utilizzano fettine di capocollo di maiale con dentro pancetta e caciocavallo. Vengono chiusi in modo che prendano una forma arrotondata, da questo deriva il nome di “bombette“, ma anche per la loro dimensione che va dai 3 ai 5 centimetri e in bocca sono un’ esplosione di sapore. Dopo averli infilati su uno spiedino, vengono cotte sulla brace in modo da essere abbrustolite fuori e saporite e succose dentro. In alternativa si possono cuocere anche in forno. Scopriamo la ricetta originale delle Bombette pugliesi.

Bombette pugliesi: Storia

Bombette pugliesi: La ricetta originale bombette di carne  bombette cisternino  bombette di alberobello  bombetta di alberobello  ricetta bombette pugliesi  bombette carne  bombetta carne  bombette alla griglia  bombette alla pugliese  bombetta cibo  involtini pugliesi  bombette salento

Le bombette sono originarie della Valle D’Itria , a contendersi il titolo di “inventore ” sono Martina Franca e Cisternino . La bombetta è diventata il simbolo di Cisternino, nonostante questo la ricetta questa ricetta è nata a Martina Franca.
Nel 1980 , in una macelleria di Martina Franca la proprietaria decise di cuocere la carne di cavallo al forno. In seguito al marito, venne in mente di sostituire la carne di cavallo con la più tenera carne di capocollo di maiale. Ne uscì un piatto delizioso che si diffuse rapidamente, in tutta la Puglia.

Bombette pugliesi: Ricetta originale

Bombette pugliesi: La ricetta originale bombette pugliesi ricette bombette pugliesi alla brace  bombette pugliesi ricetta  bombette pugliesi cottura  bombette pugliesi in padella  bombette pugliesi ricetta originale  bombette pugliesi alla griglia  bombetta pugliese  bombette leccesi

Come per ogni ricetta, esistono diverse varianti, per quanto riguarda il ripieno. In questo articolo vedremo la Ricetta originale delle Bombette pugliesi, tipiche di Cisternino. Sono molto facili da preparare, in alternativa alle fettine di capocollo di maiale si possono usare le fettine di vitello. In forno o alla brace non vi deluderanno!

Ingredienti:

  • 7 fettine di capocollo di maiale oppure di vitello
  • 80 grammi di caciocavallo semi stagionato
  • 7 fettine di pancetta
  • prezzemolo fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine
  • pepe
  • sale

Procedimento:

Come prima cosa prendete le fettine di carne e battetele su un tagliere, mettete sopra la pancetta, il caciocavallo tagliato sottile, prezzemolo, aglio e pepe.

Arrotolateli in modo che prendano una forma rotonda e infilateli in uno spiedino di metallo se volete cuocerli alla brace. Se preferite usare il forno, dopo arrotolati, fermateli con uno stuzzicadenti e disponeteli su una teglia, mettete un filo d’ olio e una spolverata di sale e cuocete a 200 gradi per 20 minuti, poi ancora 10 minuti con la funzione grill.

Servite le bombette pugliesi calde oppure le potete congelare da crude per poi cuocerle in un secondo momento.

Questa è la ricetta originale ma potete realizzare la variante panata. Semplicemente impanando le bombette come più vi piace: pangrattato e prezzemolo, farina di pistacchio o paprika dolce, sarà comunque buonissima!

Leggi anche “Besciamella fatta in casa: Ricetta in 5 minuti anche vegan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *