Sgabei liguri ricetta facile e veloce

Sgabei liguri ricetta facile e veloce

Gli Sgabei liguri, sono fatti di pasta di pane lievitata e fritta tipico piatto della tradizione della Lunigiana, una località tra Liguria e Toscana. Sono un piatto semplice e gustoso per un aperitivo con gli amici o un dopo cena goloso. Facili da preparare, basta solo un pò di pazienza per rispettare i tempi di lievitazione. Scopriamo la ricetta.

Sgabei liguri storia

Sgabei liguri ricetta facile e veloce ricetta sgabei  pasta fritta toscana  pasta lievitata fritta  pane fritto toscano
Immagine presa per gentile concessione da cookidoo.it.

La storia degli sgabei ha origini nella  tradizione del non sprecare, infatti i ritagli di pasta lievitata avanzati dalla preparazione del pane, venivano fritti nello strutto o nell’olio per essere mangiati.

La ricetta originale prevedeva l’ uso della farina di mais nell’impasto, e la frittura nello strutto. Con il passare degli anni , l’ attenzione al benessere e l’ utilizzo sempre maggiore della farina bianca, la farina di mais è stata sostituita e la frittura avviene nell’olio, non più nello strutto.

Pare che gli sgabei siano originari dello spezzino, e delle zone di Sarzana e della Lunigiana, una zona  tra Massa Carrara e la provincia della Spezia.

Gli sgabei hanno una forma a striscia e vengono serviti caldi, cosparsi di sale, abbinati a salumi e formaggi, ma si possono anche fare in versione dolce, farciti con Nutella o crema pasticcera.

Ingredienti per 6 persone

  • 400 grammi di farina 00
  • 100 grammi di farina 0
  • 260 ml di acqua tiepida
  • 25 grammi di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 6 grammi di sale

Preparazione

Per prima cosa sciogliete il lievito nell’acqua tiepida. In una ciotola mescolate le farine tra di loro. Mettete l’ acqua nell’impastatrice insieme al lievito e aggiungete metà della farina.

Utilizzando il gancio a foglia, fate partire la planetaria alla minima velocità e impastate per circa 4 minuti. Mettete ora il gancio per il pane e aggiungete il resto della farina. Continuate ad impastare alla minima velocità per 3 minuti e infine aggiungete l’olio e il sale.

Impastate finché il composto non sarà liscio e omogeneo. Se l’impasto dovesse essere troppo umido o morbido aggiungete lentamente altra farina. Se invece dovesse risultare troppo duro aggiungete un pò di acqua.

Prendete l’ impasto, formate una palla e mettetela a lievitare per 3 ore, in forno spento con la luce accesa, in una ciotola leggermente unta. Una volta lievitato prendete l’impasto stendetelo su una spianatoia e con il matterello create una sfoglia alta circa 6 mm.

Ritagliate dei rettangoli e lasciate riposare per 1 ora l’impasto sulla spianatoia coprendo con un canovaccio.

pane fritto ligure  ricetta sgabei liguri  ricetta sgabei toscani Sgabei liguri ricetta facile e veloce
Immagine presa per gentile concessione da lisafregosi.it.

Frittura degli sgabei

Prendete una padella dai bordi alti e riempitela con abbondante olio di arachidi. Fate scaldare bene l’olio, per controllare che sia giunto a temperatura immergete il manico di un mestolo di legno e se forma delle bollicine la temperatura è giusta oppure usate altri metodi, come quello dello stuzzicadenti.

Immergete gli sgabei nell’olio, pochi alla volta con la parte che era all’aria rivolta a testa in giù , in questo modo si gonfieranno perfettamente e cuocete per massimo 3 minuti per lato.

Scolateli dall’olio e adagiateli su carta assorbente ,serviteli caldi con salumi e formaggi o nella versione dolce con nutella o crema pasticciera.

Leggi anche “Pane Pita Ricetta Originale: senza lievito, veloce e in padella”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *