Acufene cosa è? E l’ipoacusia? Quali sono le cause e i rimedi?

Acufene cosa è? E l'ipoacusia? Quali sono le cause e i rimedi?

L’acufene riempie le orecchie di suoni che nessun altro sente: è un problema comune che colpisce più di 50 milioni di persone in Europa.
L’acufene può essere grave, influenzando la vita quotidiana delle persone. Ma non è una malattia. È un sintomo dovuto a diverse condizioni mediche. È difficile curare questo disturbo o fastidio con una sola medicina, ma possono aiutare a gestirne l’impatto, soprattutto comprendendone le cause.

Se hai l’acufene, le tue orecchie sono piene di suoni – squilli, fischi, clic e tintinnii- che nessun altro sente. L’acufene può essere un suono anche pacato e morbido che potresti non notarlo oppure così forte da bloccare i suoni provenienti da fonti esterne.

Quali sono i primi segni di acufene?

Potresti prima notare l’acufene perché stai sviluppando una perdita dell’udito, hai avuto un trauma cranico o soffri di una condizione medica quotidiana come un’infezione all’orecchio.

L’acufene scompare mai?

I dottori possono essere in grado di curare tale disturbo trattando la condizione di base. Quando non possono, raccomandano medicazioni per ridurne l’impatto.

ACUFENE SINTOMI E CAUSE

Quali sono le cause?

Gli operatori sanitari non sanno esattamente cosa causa tutto ciò, ma pensano che l’attività anormale nella parte del cervello che elabora il suono possa essere responsabile, ma non sanno come o perché, o come prevenire tale attività.

Quali condizioni hanno l’acufene come sintomo?

È un sintomo di oltre il 75% di tutti i disturbi che colpiscono le nostre orecchie. La maggior parte delle persone che hanno perdita dell’udito hanno anche l’acufene.
Ecco alcuni modi in cui le persone sviluppano la perdita dell’udito che causa questo disturbo alle orecchie:

  • Invecchiamento. La perdita dell’udito legata all’età (presbycusis) colpisce 1 adulto su 3 di età superiore ai 65 anni.
  • Esposizione a rumori forti o esplosioni. Questo può accadere nel tempo o da un singolo incidente. L’esposizione a musica molto forte o il lavoro in un ambiente molto rumoroso può causare perdita dell’udito e suoni disturbatori.
  • Farmaci ototossici. C’è una vasta gamma di farmaci che possono danneggiare le orecchie. Se sei preoccupato per l’acufene, chiedi al tuo medico gli effetti collaterali e le alternative dei farmaci.
  • Malattia di Ménière. Questo disturbo cronico dell’orecchio colpisce l’equilibrio e l’udito.

Puoi avere l’acufene senza perdita dell’udito. I fornitori collegano tale disturbo a circa 200 diverse condizioni di salute. Ecco alcuni esempi:

  • Disturbo dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM). È un sintomo comune dell’ATM, che è una condizione causata da infiammazione o irritazione dei muscoli e delle articolazioni.
  • Oggetti estranei alloggiati nell’orecchio. A volte oggetti estranei come penne o matite usate per pulire le orecchie finiscono per rompere i timpani.
  • Cerume eccessivo (cerume). Il cerume può bloccare le orecchie e influenzare l’udito.
  • Allergie. La congestione da allergie può influenzare la tromba di Eustachio. Questo tubo collega l’orecchio medio e la parte posteriore del naso. La congestione che blocca la tromba di Eustachio può impedire al suono di arrivare all’orecchio.
  • Schwannoma vestibolare (neuroma acustico). Questo tumore benigno (non canceroso) colpisce i nervi che si collegano al cervello e gestiscono l’equilibrio e l’udito. Le persone che hanno neurofibromatosi di tipo 2 hanno spesso schwannomi vestibolari.
  • Otosclerosi. Questa è una crescita nell’orecchio medio.

Raramente, si può avere l’acufene quando il sangue scorre attraverso le principali arterie e vene del collo. Questo tipo comporta un suono temporizzato al polso o all’acufene pulsatile.

L’acufene pulsatile può verificarsi perché si dispone di anemia (ridotto flusso di globuli rossi) o aterosclerosi (arterie bloccate). Le persone che hanno la pressione alta (ipertensione) hanno maggiori probabilità di sviluppare acufene pulsatile, rispetto alle persone che hanno una pressione sanguigna normale.

Può essere un segno di una grave condizione medica?

Raramente, questo disturbo in un orecchio può essere un segno di avere un tumore dell’orecchio medio (glomus tympanicum). Insieme a problemi a camminare, parlare o bilanciare può essere un segno di avere una condizione neurologica.

Contattare il proprio medico se si notano questi segni.

acufeni	9.900	€ 0,71	
41
tinnito	2.900	€ 1,99	
55
fischio orecchio	2.400	€ 0,75	
37
acufene rimedi	1.900	€ 0,84	
49
acufeni cause	1.900	€ 0,58	
48
acufene curabile	1.900	€ 0,47	
31
fischi all'orecchio	1.600	€ 0,76	
34
fischiare orecchio sinistro	1.600	€ 0,60	
39
fischio orecchio sinistro	1.300	€ 1,09	
48
acufene pulsante	

fischio orecchie	1.300	€ 0,54	
36
sibili significato	1.000	n/a	
56
orecchie che fischiano	1.000	€ 0,44	
39
acufene rimedi efficaci	1.000	€ 0,32	
47
sibilo significato	1.000	€ 0,01	
62
fischio orecchio destro	1.000	€ 1,06	
46
acufene cause	1.000	€ 0,31	
53
ronzio orecchio	1.000	€ 0,55	
49
acufeni rimedi efficaci	880	€ 0,45	
44
acufene cura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *