Riso alla Cantonese, ricetta originale

Riso alla Cantonese, ricetta originale

Il riso alla cantonese è uno dei piatti più ordinati al ristorante cinese, ma non viene considerato un vero e proprio piatto tradizionale. In Cina è molto diffuso e viene servito con le portate principali, come il pane in Occidente. Ci sono dei trucchi dietro la sua preparazione, dalla scelta degli ingredienti alla varietà del riso e al metodo di cottura, dettagli che vi permetteranno di portare in tavola un piatto originale, colorato e saporito! Armatevi di wok e bacchette e iniziamo.

Riso alla Cantonese

Riso alla Cantonese, ricetta originale riso alla cantonese ricetta cinese  ingredienti riso alla cantonese risotto alla cantonese originale riso alla cantonese ricetta facile come si fa il riso alla cantonese  ricette riso alla cantonese

Ingredienti

  • 200 grammi riso basmati
  • 30 grammi prosciutto cotto
  • 200 grammi di acqua
  • q.b. olio semi di arachidi
  • 50 grammi piselli
  • 2 uova
  • 25 grammi vino di riso
  • q.b. erba cipollina

Preparazione

Per prima cosa sciacquate il riso sotto l’ acqua varie volte fino a che il riso non risulterà trasparente. Questo è un passaggio molto importante. Versate il riso lavato in una pentola e ricopritelo con l’acqua. In questa fase potete insaporire il riso con un pò di sale e un filo di olio.

Coprite la pentola con un coperchio e mettete sul fuoco mantenendo una fiamma alta, aspettate che arrivi ad ebollizione. Una volta che l’ acqua bolle, fate cuocere ancora 2 minuti, se necessario in questi minuti abbassate la fiamma. Durante la cottura del riso assicuratevi di non sollevare mai il coperchio, altrimenti farete fuoriuscire il vapore.

Fate cuocere per altri 7-8 minuti, abbassando la fiamma al minimo. Dopo questi minuti, alzate un pò il coperchio per controllare che l’acqua sia stata assorbita. Se c’è ancora acqua continuate la cottura fino a completo assorbimento, ci vorranno al massimo altri 2 minuti, e lasciate riposare il riso nella pentola per 10 minuti, non alzando mai il coperchio.

Mentre il riso riposa, iniziate a preparare gli altri ingredienti. Cuocete i piselli per circa 5 minuti, a cottura terminata sciacquateli sotto l’acqua fredda per preservarne la consistenza e il colore. Tagliate il prosciutto cotto a cubetti oppure potete utilizzare il prosciutto cotto già tagliato.

Riso alla Cantonese, ricetta originale riso cantonese  ricetta riso alla cantonese  risotto alla cantonese  riso cinese  riso alla cantonese ricetta  riso alla cantonese ricetta originale risotto alla cantonese ricetta originale  riso cantonese ricetta  riso cantonese ricetta originale

Prendete le uova e sbattetele in un piatto. Prendete il wok, se lo avete potete utilizzare una normale padella, mettetelo sul fuoco e quando si sarà scaldato versate l’olio di semi e lasciate scaldare per qualche secondo. Aggiungete le uova . Cuocete a fiamma media per 2 minuti, mescolando in modo da ottenere l’ effetto strapazzato, in alternativa potete fare una frittata che poi taglierete in piccoli pezzi. 

Riso alla Cantonese, ricetta originale ricetta risotto alla cantonese  riso basmati alla cantonese  cantonese riso  ricetta del riso alla cantonese  come fare il riso alla cantonese  riso alla cantonese ingredienti

Una volta cotte le uova unite il riso e cuocete per un altro minuto, infine aggiungete i piselli e il prosciutto cotto  e condite con vino di riso, se non lo avete lo potete omettere, e un pizzico di sale . Per amalgamare tutti gli ingredienti fate saltare a fiamma media per circa 3 minuti. Potete aggiungere anche della salsa di soia. Una volta trasferito il riso nel piatto da portata guarnite con erba cipollina .

Il riso alla cantonese si può conservare per 2 giorni in un contenitore ermetico, in frigorifero.

Leggi anche “Ricette con peperoni facili e veloci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *