Glutatione a cosa serve: tutto ciò che devi sapere sull’antiossidante utile al fegato

Glutatione a cosa serve: tutto ciò che devi sapere sull'antiossidante utile al fegato

Glutatione a cosa serve? Il glutatione è una sostanza a base di aminoacidi glicina, cisteina e acido glutammico, è una molecola che si trova naturalmente nel tuo corpo.
È prodotto dal fegato e coinvolto in molti processi corporei, come nella costruzione e riparazione dei tessuti, nella produzione di sostanze chimiche e proteine necessarie nel corpo e nella funzione del sistema immunitario.

Le persone assumono glutatione per l‘invecchiamento, il disturbo da uso di alcol, le malattie del fegato, le malattie cardiache e molte altre condizioni, ma non ci sono buone prove scientifiche a sostegno di questi usi.

Benefici del glutatione: cosa ha da dire la ricerca sugli integratori di glutatione?

glutatione	8.100	€ 0,23	
60
tad 600	2.900	n/a	
75
glutatione perossidasi	720	€ 0,15	
47
glutaredox a cosa serve	480	€ 0,17	
52
nac quando assumerlo	390	€ 0,27	
29
glutatione effetti collaterali	320	n/a	
44
tationil	320	n/a	
72
tad 600 prezzo	320	€ 0,02	
63
glutatione integratore	320	€ 0,27	
25
tad farmaco
tad farmaco	260	n/a	
55
glutatione compresse	210	€ 0,17	
45
nac integratore opinioni	210	€ 0,23	
47
glutatione fegato	170	€ 0,29	
45
glutatione farmaco	170	€ 0,08	
55
glicina proprietà	140	€ 0,02	
47
l glutatione	140	€ 0,23	
48
tad 600 compresse	110	€ 0,03	
51
l-glutatione	110	€ 0,30	
33
tad 600 fegato

Glutatione a cosa serve?

Come abbiamo già detto, il glutatione è coinvolto nella costruzione e riparazione dei tessuti, nella disintossicazione e nella produzione di enzimi e ormoni. Svolge anche un ruolo chiave nel sistema immunitario.

Gli integratori di glutatione sono spesso raccomandati per diverse condizioni di salute, tra cui l’Alzheimer e le malattie cardiache. Viene anche usato in dermatologia per schiarire la pelle e combattere i segni visibili dell’invecchiamento.

Funzioni del glutatione nel corpo

Il glutatione è un antiossidante, una molecola che aiuta a combattere i radicali liberi. I radicali liberi sono molecole instabili che si formano in risposta a fattori come la dieta e l’ambiente.

Quando sono presenti più radicali liberi che antiossidanti, si verifica un danno cellulare ossidativo. Questo può portare a infiammazione e una varietà di problemi di salute che vanno dall’ipertensione e dal diabete, al morbo di Alzheimer e altro ancora.

Gli antiossidanti sono fondamentali in quanto aiutano a mantenere le cose in un sano equilibrio. Il tuo corpo produce alcuni antiossidanti, ma altri provengono da fonti esterne come la dieta o integratori come il glutatione.

Oltre ad essere un antiossidante, il GSH svolge anche un ruolo nel tuo corpo:

  • Metabolismo delle tossine e delle sostanze cancerogene
  • Creazione naturale e riparazione del DNA
  • Produzione di proteine e prostaglandine, un composto con effetti simili agli ormoni
  • Attivazione degli enzimi

Il glutatione aiuta anche ad abbattere i nutrienti e regolare importanti processi corporei, come la risposta immunitaria.

A cosa serve il glutatione

Il glutatione è preteso per invertire il processo di invecchiamento, prevenire il cancro e preservare la memoria. Si dice anche che protegga da una vasta gamma di problemi di salute, tra cui:

  • Arterie indurite (aterosclerosi)
  • Malattia di Lyme
  • Morbo di Alzheimer
  • Sindrome da stanchezza cronica
  • Colite
  • Colesterolo alto
  • Osteoartrite
  • Asma
  • Cataratta
  • Diabete
  • Glaucoma
  • Cardiopatia
  • Epatite
  • Malattia del fegato
  • Morbo di Parkinson
  • Disturbo da uso di alcol

Tuttavia, ci sono prove scientifiche limitate a sostegno dell’uso del glutatione per prevenire o curare qualsiasi condizione di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *