Masaharu Morimoto Chef: chi è? Biografia, Carriera, Piatti e presentazione

Masaharu Morimoto Chef: chi è? Biografia, Carriera, Piatti e presentazione

Masaharu Morimoto (森本 正治, Morimoto Masaharu, nato il 26 maggio 1955 a Hiroshima) è uno chef giapponese, meglio conosciuto come Iron Chef nel programma di cucina televisivo giapponese Iron Chef e nel suo spin-off Iron Chef America.
È anche noto per il suo stile unico di presentare il cibo.

Masaharu Morimoto, noto a milioni di telespettatori come una star di “Iron Chef” e “Iron Chef America”, è famoso per essere a suo agio a cucinare contro il tempo, e per un pubblico presente sempre, quindi dl vivo, mentre sta preparando il suo menu omakase nei suoi ristoranti omonimi.

Ma indipendentemente dalle circostanze, i piatti ispirati e innovativi di Morimoto hanno raccolto il plauso della critica e del pubblico. Attraverso la perfetta integrazione di ingredienti occidentali e giapponesi, Morimoto ha effettivamente creato la sua cucina idiosincratica e indimenticabile, un risultato inaspettato per un bambino che voleva fare da grande il giocatore di baseball.

Masaharu Morimoto Chef: chi è? Biografia, Carriera

Dopo essersi trasferito in America, Morimoto aprì il suo primo ristorante Morimoto a Philadelphia.

Ma Morimoto non stava solo cercando di fare impressione sugli Stati Uniti: le sue ambizioni erano mondiali.

Nel 2004, il ristorante Wasabi di Morimoto ha aperto con grande successo al Taj Mahal Hotel di Mumbai, in India, seguito nel 2005 da Morimoto-XEX a Tokyo.
Nel gennaio 2006, Morimoto ha portato il suo ristorante omonimo a New York City. Lo splendido spazio, progettato da Tadao Ando e situato nel warehouse district della città, è stato nominato dalla James Beard Foundation per “Outstanding Restaurant Design” nel 2007 e nel 2008.

Morimoto New York ha ottenuto presto e meritati consensi da Condé Nast TravelerTravel + LeisureZagat e New York Magazine, tra molti altri.
E il primo libro di cucina dello chef, Morimoto: The New Art of Japanese Cooking, pubblicato nel 2007, ha vinto due premi dall’International Association of Culinary Professionals e ha consolidato sia il suo stile che il suo ruolo di leader nell’espansione della moderna cucina giapponese.

Nel frattempo, lo chef continua la incredibile espansione del suo impero con Morimoto Waikiki a Honolulu, Hawaii, e la sua recente assunzione del timone di Japonais a Chicago.

Morimoto ha ricevuto una formazione pratica in sushi e cucina tradizionale Kaiseki a Hiroshima, e ha aperto il suo ristorante in quella città nel 1980.

Influenzato dagli stili di cucina occidentali, ha deciso di vendere il suo ristorante nel 1985 per viaggiare negli Stati Uniti.

I suoi viaggi hanno ulteriormente influenzato il suo stile di cucina fusion. Si è stabilito a New York City e ha lavorato in alcuni dei prestigiosi ristoranti di Manhattan, tra cui la sala da pranzo per lo staff esecutivo di Sony Corporation e i VIP in visita, il Sony Club, dove è stato executive chef e presso l’esclusivo ristorante giapponese Nobu, dove è stato capo chef. 

morimoto	1.900	n/a	
67
morimoto new york	110	€ 0,34	
43
morimoto takayuki	70	n/a	
64
morimoto nyc	40	n/a	
36
morimoto philadelphia pa	10	n/a	
37
morimoto hawaii	10	n/a	
30
morimoto waikiki	10	n/a	
37
morimoto sushi bar	10	n/a	
27
morimoto restaurant menu	10	n/a	
18
morimoto mini bi xenon	
morimoto xb led
takayuki morimoto	480	n/a	
66
giapponese catania	140	n/a	
51
morimoto takayuki	70	n/a	
64
mori moto	30	n/a	
72
takayuki

Ristorante Morimoto a Chelsea a New York City

Architettonicamente, questo ristorante di New York City ha deciso di esporre il cemento, un elemento distintivo del lavoro di Tadao Ando.

Accanto a Tadao Ando e alla collaborazione con Goto Design Group, gli ingegneri strutturali che hanno intrapreso questo progetto sono stati Leslie E. Robertson Associates.
Morimoto ha anche ristoranti a Mumbai e Nuova Delhi, chiamati “Wasabi” e un altro Morimoto a Boca Raton, in Florida.

Ha anche collaborato con gli uomini d’affari quali Paul Ardaji, Jr., e Paul Ardaji, Sr., attraverso Ardaji Restaurant Ventures, LLC in un’impresa bistrot asiatica chiamata Pauli Moto’s.
Secondo i resoconti delle notizie, il rapporto tra gli Ardaji e lo Chef di Ferro si è rotto quando gli Ardaji non sono riusciti a trovare i 3,3 milioni di dollari promessi necessari per continuare la partnership. 

Morimoto possiede anche Morimoto XEX a Tokyo che ha un Teppanyaki. Morimoto XEX ha ricevuto una stella Michelin nella Guida Michelin di Tokyo 2008.

Morimoto attualmente appare come Iron Chef in Iron Chef America, uno spin-off della serie originale giapponese Iron Chef.
Lo chef Morimoto ha anche sviluppato una linea di birre speciali in collaborazione con Rogue Ales di Newport, Oregon, composta da Imperial Pilsner, Soba Ale e Black Obi Soba Ale

Nel 2010, Masaharu Morimoto ha aperto altri due ristoranti Morimoto.
Nel luglio 2010, ha aperto una sede nella Napa Valley.
Nell’ottobre 2010, una località di Waikiki, Hawaii. 

Nell’ottobre 2013, Morimoto ha aperto il ristorante fusion asiatico Bisutoro nel quartiere Tribeca di New York. Nel settembre 2015, Morimoto ha aperto il ristorante panasiatico Morimoto Asia a Disney Springs a Walt Disney World in Florida
Nell’aprile 2016, Morimoto ha aperto il ristorante Momosan Ramen & Sake su Lexington Avenue a New York City.

Chef Masaharu Morimoto and his restaurants: What to know about MasterChef  guest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *