Bruno Conti : Vita privata, carriera e la proposta di Maradona

Bruno Conti a "I soliti ignoti" racconta la proposta Maradona

Bruno Conti ha partecipato alla puntata de I soliti ignoti, la famosa trasmissione di Amadeus, dove bisogna associare ogni persona al suo mestiere, attraverso degli indizi o solamente guardandola. Conti è riuscito a vincere 6000 euro, somma totalmente devoluta in beneficienza. Alla fine del gioco parlando della sua autobiografia ha detto:

 “Quando giocavo nella Roma e c’era il saluto prima della partita, in un abbraccio con Maradona mi ha chiesto di andare a giocare al Napoli. Ma non avrei mai lasciato la Roma”.

Bruno Conti: età e carriera

bruno conti moglie  bruno conti roma  bruno conti calciatore  bruno conti biografia  conti bruno Bruno Conti : Vita privata, carriera e la proposta di Maradona
Immagine presa per gentile concessione da glieroidelcalcio.com

Bruno Conti nasce il 13 marzo 1955 a Nettuno in provincia di Roma. Nettuno conosciuta come la città del baseball, per questo motivo, in gioventù era una delle promesse baseball, tanto che la Santa Monica era disposta ad offrirgli una borsa di studio per gli Stati Uniti.

Esordisce nella Roma in serie A, nel 1973 . Nel 1975 per una sola stagione viene ceduto al Genoa dove gioca con la squadra del campionato cadetto .Nel 1982 si accaparra il titolo di Campione del mondo con la Nazionale italiana. Nel 1982-1983 con la Roma ha vinto lo scudetto. Nella sua carriera giallorossa si contano dodici stagioni, 300 presenze e 37 gol. Era un giocatore , abile nel saltare l’uomo, tecnicamente dotato, centrocampista che ha giocato nel ruolo di destro, nonostante fosse mancino.

Con la maglia numero 7 ha vinto cinque Coppe Italia ( 1979 , 1980 , 1983 , 1985 – 1986, 1990 – 1991). Il 1990 – 1991 è stata la sua ultima stagione, in cui ha giocato una sola partita, la Coppa UEFA 1990-1991. Il 23 maggio 1991, nella partita d’addio all’Olimpico , c’erano oltre di 80.000 persone, più di quelle presenti alla finale di Coppa UEFA tra Roma e Inter.

Nel 1994 ha iniziato ad allenare il giovanile della Roma, e in seguito è diventato responsabile del settore giovanile della Roma.

Dopo le dimissioni dell’allenatore Luigi Delneri, dal 14 marzo al 30 giugno 2005, ha portato la prima squadra giallorossa alla finale di Coppa Italia facendola accedere alla Coppa UEFA. Al termine della stagione sportiva, 2004 – 2005, torna ad essere il responsabile del settore giovanile, ruolo che ricopre fino al 2016.

Bruno Conti: moglie, figli, vita privata

Bruno Conti : Vita privata, carriera e la proposta di Maradona bruno conti laura conti  conti giocatore  figli di bruno conti  x

Bruno Conti è sposato da molti anni con Laura una donna molto riservata che preferisce stare lontana dai riflettori. Di lei si sa davvero poco, lui stesso dichiara:

Lei ha cresciuto i figli, io ero sempre in giro: non è mai voluta essere in vetrina, le piaceva crescere la famiglia“.

Dal matrimonio sono nati due figli, Daniele e Andrea, anche loro calciatori, su questa passione che li accomuna Conti racconta:

“Non ho mai imposto niente, è venuto spontaneo: gli è sempre piaciuto. Andando avanti, per loro è stato anche un cognome pesante, ma penso di avere soddisfazioni: Andrea ha avuto sfortuna, era più forte di me e di Daniele. Daniele ha battuto tutti i record del Cagliari, ora fa il responsabile della Primavera e guai a chi gli tocca Cagliari. Son contento perché ha messo a tacere tanta gente, i paragoni sono stati tanti”.

A Bruno Conti è stato dedicato un libro scritto da Gabriella Greison, intitolato Essere Bruno Conti, , che è anche la sua prima biografia.

Leggi anche “Masaharu Morimoto Chef: chi è? Biografia, Carriera, Piatti e presentazione“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *