Guerra Ucraina: si sta combattendo la Russia con i droni e riscrivendo le regole della guerra

Guerra Ucraina: si sta combattendo la Russia con i droni e riscrivendo le regole della guerra

Gli stessi “quadricotteri” che puoi acquistare su Amazon sono in prima linea nella Guerra in Ucraina.

L’organizzazione no-profit ucraina Come Back Alive ha raccolto munizioni, supporti per fucili e radio per aiutare i soldati del paese per combattere l’invasione della Russia. La scorsa settimana, ha anche consegnato articoli più comunemente usati per fare i video di YouTube ma in questo caso per combattere una guerra: 24 droni DJI Mavic 3.

“I nostri droni sono i nostri occhi”, ha detto un ufficiale militare ucraino che ha lavorato con i droni dal 2015 e ha parlato in condizione di anonimato per motivi di sicurezza.
L‘esercito ucraino non ha un’unità ufficiale di droni, ha detto l’ufficiale, ma soldati e civili li usano per vedere cosa c’è nel prossimo villaggio o lungo il prossimo chilometro di strada.
“Se l’artiglieria russa si prepara a colpire, possiamo spostare i civili. … È una possibilità per fare un attacco preventivo e salvare il popolo ucraino”.

Dai quadricotteri commerciali ai modelli militari ad ala fissa, i droni si sono dimostrati importanti per l’Ucraina, dando alla sua difesa superata, migliori possibilità contro l’enorme esercito russo.
All’inizio della guerra, una squadra di droni civili chiamata Aerorozvidka, ha lavorato con unità militari per aiutare l’Ucraina a bloccare un convoglio di veicoli corazzati diretti a Kiev, la capitale del paese. Durante un’imboscata notturna, l’aereo senza pilota ha sganciato piccoli esplosivi sui veicoli di piombo, che insieme alle mine hanno aiutato l’Ucraina a respingere il tentativo iniziale della Russia, di impadronirsi dell’aeroporto vicino a Kiev.

Droni non solo nella Guerra Ucraina

Gli aerei senza pilota sono stati utilizzati in guerra fin dal 1849. Il Giappone inviò bombe a palloncino sull’Oceano Pacifico agli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale. Il termine “drone” è diventato mainstream quando i giganteschi droni MQ-1 Predator MQ-9 Reaper di General Atomics hanno preso piede nelle guerre statunitensi in Afghanistan e Iraq.
Nel 2011, l’esercito americano aveva 11.000 dei grandi e costosi sistemi.

Raramente, tuttavia, i droni hanno svolto il ruolo che stanno assumendo nella guerra impari tra le forze a basso budget dell’Ucraina e il gigantesco esercito russo.

La miniaturizzazione ha migliorato il costo, il tempo di volo e la portata dei droni commerciali, mentre gli ucraini hanno usato con successo i droni militari contro i veicoli corazzati russi che possono costare milioni di dollari.

guerra ucraina	2.400	n/a	
73
guerra ucraina russia	210	n/a	
73
guerra ucraina news	110	n/a	
61
guerra ucraina motivi	40	n/a	
67
guerra ucraina 2014	20	n/a	
66
guerra ucraina video	10	n/a	
65
guerra ucraina gas
droni Switchblade
guerra droni  
droni guerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *