Pasqua 2023 quando cade? Date ed eventi, anche ortodossa

Pasqua 2023 quando cade? Date ed eventi, anche ortodossa

La domenica di Pasqua è la data più importante nella chiesa cristiana. Pasqua 2023 quando cade?

Nella Bibbia, è il giorno in cui Maria Maddalena trovò che una tomba vuota nella grotta in cui Gesù era stato posto dopo la sua morte per crocifissione il venerdì precedente.

Significa la fine dei 40 giorni di Quaresima, il che significa che i cristiani che hanno rinunciato a qualcosa durante la Quaresima per significare il tempo di Gesù nel deserto, possono indulgere di nuovo.

La domenica di Pasqua è anche il momento in cui le campane della chiesa saranno suonate di nuovo, dopo essere state in silenzio durante la Quaresima.

Perché si chiama Pasqua?

Il nome Pasqua deriva da ‘Ostara‘ o ‘Eostre‘, una dea pagana della fertilità, la cui festa veniva celebrata nell’equinozio di primavera. Anche la parola Oriente deriva dai suoi nomi, così come l’estrogeno, l’ormone femminile. Nella cultura sassone, la lepre era sacra a Ostara e la tradizione moderna del coniglietto pasquale ne è un’eco lontana.

Tuttavia, nella maggior parte delle lingue diverse dall’inglese e dal tedesco, il nome della festa deriva da Pesach, il nome ebraico della Pasqua, una festa ebraica a cui la Pasqua cristiana è intimamente legata.

Pasqua 2023 quando cade? Date ed eventi

Pasqua nel 2023 cade Domenica 9 Aprile, che vuol dire che Pasquetta ( o Pasquone), o meglio il Lunedì dell’Angelo, cade il 10 Aprile.

Tradizioni pasquali

Coniglietto pasquale

Il coniglietto pasquale è ormai una parte consolidata delle tradizioni pasquali. In Europa e in America, il coniglietto pasquale visita il giardino dei bambini lasciando uova di cioccolato e dolcetti per i bambini da trovare nelle cacce alle uova di Pasqua.

Conigli e lepri non hanno alcun legame diretto con nessuna tradizione cristiana ed è interessante notare che la dea pagana Ostara è sempre stata tradizionalmente accompagnata da una lepre. La tradizione moderna deriva da un’usanza tedesca che è stata registrata per la prima volta nel 16 ° secolo. Può sembrare strano che un coniglio deponga le uova, ma poiché le uova facevano parte degli alimenti vietati durante la Quaresima, la reintroduzione delle uova sarebbe stata una delizia gradita, indipendentemente da come arrivassero in giardino.

Una volta si pensava che le lepri potessero partorire senza concepire, il che potrebbe averle rese un modo per spiegare la nascita di Gesù alla Vergine Maria. Si dice anche che la vista dei conigli che appaiono dalle loro tane sotterranee sia un ricordo di Gesù che appare dalla tomba dopo la sua risurrezione la mattina di Pasqua.

Agnello

La domenica di Pasqua, la carne tradizionale per cena è l’agnello. L’agnello era un sacrificio durante la Pasqua ebraica e divenne un simbolo per Gesù. È anche stagionale in quanto l’agnello primaverile è particolarmente tenero e noto per il suo sapore sottile.


Lo sapevi che?

Tre fatti sulla Pasqua

  • C’erano oltre 500.000 uova nascoste nella più grande caccia alle uova di Pasqua del mondo che si è svolta a Winter Haven, in Florida, nel 2007.
  • In epoca medievale, nelle chiese si teneva una festa del “lancio delle uova”. Il sacerdote lanciava un uovo sodo a uno dei ragazzi del coro, e poi lo lanciava da un ragazzo del coro all’altro. Quando l’orologio ha colpito 12, chiunque avesse tenuto l’uovo, era il vincitore e doveva tenere l’uovo.
  • La storia della Pasqua è raccontata nella Bibbia nel libro di Matteo, capitolo 28.
come si calcola la pasqua	3.600	€ 1,87	
54
quando viene pasqua	720	€ 1,44	
50
quando e pasqua	590	€ 0,32	
65
data pasqua	390	n/a	
51
giorno di pasqua	320	n/a	
62
quando cade pasqua	320	n/a	
48
pasqua quest'anno	260	n/a	
56
pasqua come si calcola	260	n/a	
54
calendario pasqua	260	n/a	
46
date pasqua
pasqua 2023 quando cade
pasqua 2023 quando viene
pasqua 2023 ortodossa
pasqua 2023 rumena

Pasqua 2023 Ortodossa

La nostra Pasqua nel 2023 si celebrerà il 09 aprile, la Pasqua ortodossa il 16 aprile.

Secondo il calendario ortodosso, la Pasqua 2023 si celebra il 16 aprile. Per non confondersi, la Pasqua è la festa della Risurrezione del Signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *