Cambio gomme invernali quando nel 2022: date, sanzioni e obblighi

Cambio gomme invernali quando nel 2022: date, sanzioni e obblighi

In quest’articolo troverete e informazioni utili sul cambio delle gomme invernali 2022.

Cambio gomme invernali: Obbligo di gomme o dotazioni invernali: cos’è?

La legge che regolamenta l’obbligo del cambio gomme invernali o avere le apposite dotazioni a bordo risale al luglio 2010.

Essa stabilisce che ogni inverno, tutte le auto debbano montare pneumatici invernali o avere a bordo apposite dotazioni come catene: tale regola vige dal 15 novembre 2022 fino al 15 aprile 2023, ma ogni Regione può prevedere delle ipotesi eccezionali tramite apposite circolari.

Esistono però delle direttive aggiuntive che danno al gestore della strada la possibilità di decidere se e quando applicare tale normativa. 

Ne sono un esempio le autostrade, dove questo obbligo vige solo su alcune tratte specifiche, come ad esempio tratte montane o soggette a rischio di ghiaccio o innevamento.

Catene da neve: cosa sono e quando si usano

Le catene da neve sono le più classiche tra le dotazioni invernali dell’auto e vanno montate solo quando ci si trova in situazioni di emergenza e le ruote non riescono a toccare l’asfalto. 

Esse una volta correttamente installate sull’asse traente, permettono alle ruote dell’auto di fare presa su neve e superfici ghiacciate, consentendo di avanzare in sicurezza. 

Anche queste, come tutte le altre dotazioni di emergenza dell’auto devono essere omologate e riportare tale certificazione sulla scatola. 

Ne esistono inoltre diverse tipologie e taglie: è quindi cura di chi le acquista procurarsi la dimensione corretta per le ruote della propria auto.

cambio gomme invernali	2.400	€ 1,43	
62
cambio gomme invernali quando	
cambio gomme invernali prezzo

cambio gomme invernali data	
cambio gomme invernali costo	
cambio gomme invernali milano
cambio gomme invernali 2022
gomme invernali	27.100	€ 0,48	
65
pneumatici invernali	18.100	€ 0,44	
64
obbligo pneumatici invernali	6.600	€ 2,70	
49
obbligo gomme invernali	5.400	€ 0,04	
50
gomme termiche	5.400	€ 0,48	
60
gomme da neve	3.600	€ 0,38	
59
gomme estive	2.400	€ 0,77	
61
cambio gomme	1.600	€ 0,76	
64
cambio-gomme	1.300	€ 0,66	
46
cambio gomme 2021

Gomme invernali: cosa sono?

Le gomme invernali sono una speciale tipologia di pneumatici appositamente studiati per garantire sicurezza e prestazioni ottimali durante il periodo invernale o in generale in condizioni di terreno innevato o ghiacciato. 

Le caratteristiche che li differenziano dai normali pneumatici estivi sono la composizione della mescola e la forma del battistrada. Il processo produttivo prevede infatti l’utilizzo di speciali mescole termiche in grado di riscaldarsi durante il rotolamento e di mantenere un ottimo coefficiente d’attrito anche con temperature al di sotto dello zero. 

Per quanto riguarda il battistrada invece, a differenza degli pneumatici estivi che posseggono scanalature longitudinali, le gomme invernali hanno delle finissime lamelle intervallate da scanalature oblique per fare presa sulla neve.

Come riconoscerle?

Gli pneumatici invernali si riconoscono grazie alla contemporanea presenza della dicitura M+S e di una montagna con un fiocco di neve sul fianco della gomma. La sola presenza del simbolo M+S indica invece uno pneumatico 4 stagioni.

Per quanto riguarda la legge è sufficiente uno pneumatico che riporti la dicitura M+S, anche se durante la stagione invernale è fortemente raccomandato l’uso di gomme strettamente invernali che riportino quindi entrambi i simboli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *