Bonus zanzariere 2022: come funziona?

Bonus zanzariere 2022: come funziona?

Fino al 31 dicembre 2022 è disponibile il bonus zanzariere. Si tratta di una detrazione del 50% sull’acquisto e l’ istallazione delle zanzariere fino ad una spesa di 60.000 euro. Se le zanzariere sono a schermatura solare sono coperte dal Superbonus 110% o dall’Ecobonus. Questo perchè migliorano l’ efficienza energetica di uno stabile. Scopriamo tutte le informazioni sul bonus zanzariere 2022, come funziona e chi può richiederlo.

Bonus zanzariere 2022: Come funziona

Bonus zanzariere 2022: come funziona? detrazione 50 zanzariere  zanzariere schermatura solare  zanzariera schermatura solare

E’ possibile avere uno sconto fiscale del 50% per le spese sostenute negli anni 2020, 2021 e 2022 fino a 60.000 euro per ogni immobile.

Per ottenere questa agevolazione si può scegliere tra:

  • detrazione IRPEF a rate in 10 anni.
  • cessione del credito ad un terzo soggetto.
  • sconto in fattura.

Questa agevolazione rientra nel bonus tende da sole, compreso nell’ Ecobonus. Se le zanzariere sono a schermo solare, cioè proteggono anche dalla luce del sole, come una tenda solare, oltre che dagli insetti, si parla di efficientamento energetico quindi si può usufruire delle agevolazioni. Questo prevede un massimo di spesa no maggiore di 60.000 euro per immobile.

Per poter rientrare nel Superbonus 110%. dovrà essere un lavoro trainante cioè dovrà essere eseguito in concomitanza ad un altro lavoro di isolamento termico, sostituzione degli impianti di climatizzazione o lavori per la riduzione del rischio sismico.

Requisiti delle zanzariere

Bonus zanzariere 2022: come funziona?detrazione fiscale zanzariere  zanzariere detrazione fiscale  zanzariere detrazione zanzariere  iva su zanzariere  zanzariere detraibili  zanzariere e detrazione fiscale

Per poter beneficiare del bonus zanzariere 2022, le zanzariere devono rispettare alcuni requisiti che rientrano nell’allegato M al Decreto Legislativo 29 dicembre 2006, n. 311

  • Devono schermare la luce solare.
  • Devono migliorare l’efficienza energetica dell’immobile.
  • Devono avere marchiatura CE.
  • Devono proteggere un vetro.
  • Devono avere un valore Gtot minore di 0,35,  secondo la norma UNI EN 14501.
  • Devono essere applicate all’interno della finestra, all’ esterno o nell’infisso.
  • Devono essere fissate stabilmente.
  • Devono essere regolabili.

Come fare domanda e scadenza del bonus zanzariere 2022

Quando scade il bonus zanzariere? La scadenza è il 31 dicembre 2022. Al massimo in questa data tutte le spese dovranno essere sostenute. Per poter richiedere il Bonus, entro 90 giorni dal termine dei lavori o dal collaudo dovrete inviare una email all’Enea attraverso il sito web. Bisognerà scrivere tutti i dati dei lavori, ad opera del beneficiario della detrazione e del tecnico intermediario.

La domanda per il bonus zanzariere 2022 deve essere presentata online attraverso il sito Enea, accedendo all’ Area Utenti e inviando la scheda descrittiva dell’intervento. Questo passaggio è obbligatorio e serve per ottenere la detrazione durante la dichiarazione dei redditi.

Per ottenere il bonus i pagamenti dovranno essere tracciabili, con bonifici postali o bancari, pagamenti tracciabili o carte di credito. Tutti i documenti devono essere conservati, insieme a quelli amministrativi e tecnici di tutti i lavori svolti.

Nello specifico, bisognerà conservare i seguenti documenti:

  • stampa della scheda descrittiva dei lavori, originale
  • schede tecniche dei componenti e marcatura CE
  • asseverazione, che deve essere redatta da un tecnico abilitato
  • tabella millesimale di ripartizione delle spese nel caso di condomini e delibera assembleare di approvazione di esecuzione dei lavori
  • ricevute dei bonifici
  • attestazioni di prestazione per il fattore di trasmissione solare totale
  • dichiarazione del proprietario di consenso ai lavori
  • fatture delle spese sostenute
  • stampa della e-mail inviata dall’ENEA contenente il codice CPID.

Leggi anche “Bonus 200 euro anche ad agosto e settembre?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *